IL TEAM

Dott. Buzzacchera Luca
“Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.”
Oscar Wilde

Sono Luca Buzzacchera,  fisioterapista laureato presso la facoltà di medicina e chirurgia dell’università di Padova dal 2009. Nel 2010 ho aperto il mio studio professionale del quale sono tutt’ora unico proprietario: FisioBLu;  Il nome FisioBLu nasce dalla fusione della mia passione e dall’esperienza vissuta della mia persona. BLu come le iniziali del mio nome, blu come il cielo sconfinato, blu intenso e profondo come il mare; è il paragone che meglio identifica l’interpretazione del mondo della fisioterapia che mi riguarda.

Per quanto riguarda l’attività scientifica e didattica, ho partecipato a diversi corsi e convegni per poter svolgere al meglio il mio lavoro. Alcuni di questi:

-terapia manuale e viscerale e delle cicatrici in relazione ai disturbi muscolo-scheletrici del rachide,

-prevenzione e cura del ginocchio dello sportivo e menisco

-progressi in medicina fisica e riabilitativa

-metodologia: taping, kinesiotaping, bendaggio biodinamico e funzionale

-La tecnologia Risionanza Quantica Molecolare e le sue applicazioni in fisioterapia

Esoscheletro: un passo che fa la differenza. Nuovi orizzonti nel panorama riabilitativo del paziente mieloleso

-25 domande agli esperti. looking for answer in football medicine

Inoltre,

-corso di formazione per il fisioterapista sull’utilizzo dell’ecografo nel proprio studio

-Modalità di utilizzo del sistema FISIOWARM per Tecarterapia

-Fisioterapista impiegato nel progetto di studio multidisciplinare “progetto finalizzato al miglioramento delle capacità neuromuscolari residue in atleti disabili nella pratica sportiva del rugby in carrozzina

BLSD B certificato IRC

Imaging e riabilitazione

 

Lo studio ed gli approfondimenti maturati durante la mia esperienza professionale mi hanno permesso di partecipare ad alcuni corsi/convegni come docente:

QMR Technology La Risonanza Quantica Molecolare in fisioterapia, riabilitazione e rigenerazione tissutale

acqua sfida alla disabilità e motore di inclusione. Incontro tra ricerche e prassi medica sociale.

– “I Mezzi di inclusione per il mondo della disabilità

Nel mio percorso ho avuto anche la fortuna di sperimentare negli USA metodologie di lavoro con persone affette da lesioni midollari. Le esperienze professionale presso International Center for Spinal Cord Injury di Baltimora mi hanno invece introdotto nel mondo delle lesioni spinali dimostrandomi, come spesso accade, che le difficoltà che la vita ci pone, meritano solo una adeguata soluzione eliminando le barriere che i limiti mentali ci pongono. Ho sperimentato come le immersioni in apnea ad assetto variabile influisca positivamente sulla fisiologia di tali individui.

Per quanto riguarda lo sport, ho avuto la possibilità di praticarlo sin da ragazzino, ad intensità e livelli diversi. Le mie piccole (grandi) soddisfazioni come altrettante delusioni mi hanno accompagnato per tutto il percorso sportivo.
Visto il percorso di studi e le passioni che mi hanno governato lo sposalizio nel seguire professionalmente atleti e squadre di vari sport come fisioterapista, quali ad esempio:

 –  nazionale di Wheelchair Rugby italiana          

 – motociclistico                                               

–  sci – anche per persone con disabilità 

–  calcio serie A / calcio A5

–  ginnastica artistica

 tennis/ATP

 

La completa presa in carico del paziente è per me la chiave del successo nella progettazione del programma terapeutico e riabilitativo, per accompagnare i pazienti alla giusta ripresa al movimento sino alla creazione di un adeguato programma di allenamento per gli atleti professionisti.

Dott. Torresan Stefano
``Conosci la tua anatomia e la tua fisiologia, ma quando poni le mani sul corpo del paziente non dimenticare che vi abita un’anima vivente.``
A.T. Still

Mi chiamo Stefano Torresan e dal 2011 sono un fisioterapista.

Essere fisioterapista, a mio avviso, è una vera e propria scelta di vita che va oltre al solo lavoro presso lo studio. È un continuo ricercare, studiare e apprendere ciò che è meglio per garantire il benessere e la salute dei nostri pazienti. Tutto ciò rende la mia professione un continuo divenire, senza mai un arrivo ma con tante tappe da raggiungere e questo rappresenta uno stimolo quotidiano quando varco la porta dello studio. Non si smette mai di imparare!

Proprio per questo, dopo essermi laureato in Fisioterapia nel 2011, nel 2018 ho completato il Master Universitario in Osteopatia dei disturbi Neuromuscoloscheletrici che mi ha portato ad approfondire, migliorare e affinare diversi aspetti della mia professione.

Sono un amante dello sport in pressoché ogni sua forma. Ho praticato la pallavolo a livello giovanile raccogliendo diverse soddisfazioni legate ai risultati raggiunti dalla squadra e, ovviamente, anche alcune delusioni che sono diventate formative per il mio carattere e il mio essere. È proprio durante la mia esperienza di pallavolista che ho potuto entrare in contatto per la prima volta col bellissimo mondo della fisioterapia in ambito sportivo.

Non è stata però il mio primo contatto con la sfera della riabilitazione: mio fratello ha avuto bisogno di un percorso riabilitativo sin dalla nascita per cui ho avuto modo di approcciarmi per la prima volta con questa stupenda professione. Mi piace pensare che in quel momento si sia instillato il seme della Fisioterapia che poi, nel corso degli anni, le mie esperienze e il mio modo di essere hanno permesso di farlo crescere e fruttare.

Oggi continuo nel mondo dello sport cimentandomi in gare di ciclismo su strada amatoriale e nel trekking in montagna, mia altra grandissima passione sin da quando ero piccolo.

La mia passione per lo sport mi ha guidato anche nelle mie prime esperienze come fisioterapista nel mondo del calcio a 5 femminile di serie A.

Da Settembre 2019 collaboro con FisioBLu di Luca Buzzacchera con il quale ho la possibilità di mettermi quotidianamente alla prova in questo bellissimo lavoro. Anzi, non lo definirei proprio un vero e proprio lavoro ma più un modo di riessere perché alla fine, come disse Confucio:

“Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua”.

Dott.ssa Boscarato Mariachiara

Mi chiamo Mariachiara Boscarato, sono fisioterapista laureata nel 2020 presso l’Università degli Studi di Padova.

Ho scelto la strada della fisioterapia perché non si smette mai di imparare, sia per quanto riguarda le conoscenze e le competenze da acquisire attraverso lo studio, l’approfondimento, l’esperienza e il confronto, sia per quello che ogni paziente ti lascia di sè. È dunque una continua crescita sia a livello professionale che personale.

Penso che il corpo umano sia una macchina perfetta e la benzina è il nostro benessere, così nella vita possiamo fare tutto quello che vogliamo godendoci al meglio ogni esperienza.

Ho praticato per anni pallavolo, sport di squadra che mi ha insegnato l’importanza della collaborazione, dell’impegno, della valorizzazione sia dell’individuo che del gruppo per raggiungere un obiettivo. Sono valori che spero di portare con me sempre, anche nel lavoro.

Ho iniziato a collaborare con FisioBLu quest’anno con tutta l’emozione e la paura che caratterizza ogni nuova esperienza.
Qui sto scoprendo ogni giorno tanti meravigliosi aspetti del mio lavoro, a partire dal fatto che dietro un problema spesso si cela un’opportunità.

Per stare bene ed essere soddisfatti bisogna dedicarsi, avere pazienza, accettare nuove sfide e non accontentarsi. È così che ogni giorno arrivo al lavoro cercando di metterci il meglio di me.

Valentina Marini

Mi chiamo Valentina, ho frequentato ragioneria a Thiene e mi sono diplomata nel 2011, scuola che mi ha permesso di lavorare come impiegata amministrativa per 8 anni presso uno studio contabile.

Fin da quando ero piccola ho sempre praticato attività sportiva, da molti anni infatti sono atleta ed insegnante di pattinaggio artistico a rotelle, la mia passione più grande. Grazie a questo sport ho avuto la possibilità di viaggiare partecipando a gare  anche di di livello internazionale, in particolare nel 2017 ho ottenuto, insieme al mio gruppo, la medaglia di bronzo ai campionati europei svolti in Francia e la medaglia di bronzo ai campionati mondiali svolti in Cina. 

Con il passare degli anni ho imparato che lo sport è un ottimo aiuto anche nella vita di tutti i giorni: in particolare aiuta a trovare sempre il coraggio e la forza di non arrendersi, aiuta ad accettare sconfitte e delusioni e allo stesso tempo insegna ad amare le soddisfazioni che si ottengono dopo tanti sforzi e sacrifici.

Da luglio 2020 lavoro come segretaria presso la clinica fisioterapica Fisioblu di Buzzacchera Luca, un ambiente sereno e molto professionale, che mi permette di stare a contatto con persone di tutte le età, vedere ogni giorno nuove realtà e crescere sia a livello lavorativo che personale.

Desideri ricevere maggiori informazioni sui nostri
trattamenti o fissare un appuntamento?

Contattaci ora